Posizione elettrodi Tens per epicondilite

Come posizionare gli elettrodi per l’epicondilite, con Tesmed 830.

Saper posizionare gli elettrodi tens per l’epicondilite, è una cosa fondamentale se svolgi sport come tennis e padel, che causano spesso infiammazione al gomito.

Ormai sai quanto io sia “addicted” al mondo dell’elettrostimolazione, ed infatti sto creando una serie di video, dove scoprirai PROGRAMMI per SFIAMMARE E POTENZIARE (con EMS) i muscoli coinvolti in queste dinamiche.

Questa guida l’ho preparata per te che non sai dove mettere gli elettrodi per fare la TENS al gomito, e zone limitrofe. E ti sarà utile per essere preciso nel piazzare questi rettangolari (vale anche per quelli quadrati, sia chiaro).

Il video ti aiuterà a capire e conoscere, il programma utilizzato, in questo caso il 41, con il Tesmed 830, e sarà semplice ripetere il posizionamento degli elettrodi come ho fatto io.
Il programma potrà essere eseguito anche tutti i giorni, ma non oltre il tempo consigliato. Mediamente il trattamento si può svolgere per 20, massimo, 30 giorni.
La cosa importante è rispettare le indicazioni che troverai nel manuale, SEMPRE SENZA ESAGERARE.


SE I CONTENUTI TI SONO UTILI E TI PIACEREBBE RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI DA WKT FITNESS, NON TI RIMANE CHE LASCIARE LA TUA MAIL QUI SOTTO.
FALLO SUBITO E RICEVERAI, SUBITO, IL LINK GRATUITO,
DEL PROGRAMMA PER ALLENARTI A CASA COMPLETO ED UNISEX!

potrai cancellarti in qualsiasi momento.


Cos’è l’epicondilite

Ti ho subito mostrato come utilizzare lo strumento Tesmed 830 Max, e come posizionare gli elettrodi rettangolari, ma sai cosa sia l’epicondilite?

“Si parla di Epicondilite, o gomito del tennista, quando i tendini che collegano i muscoli dell’avambraccio alla parte esterna del gomito (epicondilo laterale) si infiammano. È causata da un uso continuato ed eccessivo del gomito e la fascia di età più colpita è quella compresa tra i 30 e i 50 anni.”
fonte: materdomini.it

Quindi oltre al gomito, e tendini correlati, dovremmo trattare anche i muscoli dell’avambraccio.

In queste righe, oltre al posizionamento degli elettrodi ed a qualche esercizio, non posso sbilanciarmi oltre.
L’epicondilite è un problema molto serio, ed in caso di dolore forte ti consiglio di rivolgerti al medico, per la terapia farmacologica.

Torniamo ai nostri elettrodi per l’epicondilite

Dalla foto sembra che ti stia facendo un “gestaccio”, ma ti giuro che non è così.

Ti ho mostrato dove piazzare gli elettrodi (estrapolando l’immagine dal video), per spiegarti l’importanza di questa fase.

Metterli in maniera scorretta, non gioverà al trattamento, e se guardi il patch messo sull’avambraccio, ti accorgi di come sia posizionato in diagonale.
In questo modo vado a trattare con la tens il pronatore rotondo, il brachioradiale ed il flessore dell’avambraccio, tra i muscoli più coinvolti in questa patologia.

preso da https://it.wikipedia.org/wiki/Muscolo_pronatore_rotondo#/media/File:Pronator-teres.png

Quale elettrodi utilizzare e quale elettrostimolatore

Nel video ti ho presentato il Tesmed 830 Max, ma ci sono anche altri modelli molto validi per questo tipo di trattamenti Tens.
Ad esempio il Tesmed 5.4 Fit (economico e funzionale) ed il Tesmed Trio 6.5 (il più venduto).
Troverai le guide dedicate, per ogni modello. Al momento rimaniamo sul nostro 830Max.


ACQUISTA

All’interno della confezione dell’830 Max, troverai tutti gli elettrodi di cui avrai bisogno. Quadrati e rettangolari, senza doverne acquistare di ulteriori.

Che esercizi si possono fare, oltre alla Tens

In risposta all’infiammazione è sconsigliatissimo stressare con dello stretching la muscolatura. Quindi iniziare con terapia farmacologica e TENS è la cosa migliore. Quando il dolore inizia ad affievolirsi ed i movimenti ritornano il più vicini possibili alla normalità, potrai iniziare con degli esercizi di stretching classici, magari con elastico, includendo anche i muscoli dell’avambraccio.
Riporta “allo stadio originale” muscoli e tendine.

Ho creato un video utilissimo, per svolgere esercizi di stretching in maniera rilassata ed efficace. Toccando moltissimo i muscoli dell’avambraccio e scaricando tensione al gomito.
Quindi, non hai più scuse!

Grazie per aver letto la guida, continua a leggere i nostri articoli.

Buona Tens e buono stretching.

Fabrizio Ferri

WKTeam


posizionare elettrodi
con TESMED TRIO
TESMED TRIO 6.5
posizione elettrodi tens avambraccio


scopri gli esercizi per addominali al femminile!

Condividi

Fabrizio

Ciao, sono Fabrizio il tuo nuovo personal trainer. WKT nasce dall'idea di unire FITNESS, MOTIVAZIONE e RISULTATI in un unico grande punto di incontro online. Prima su YouTube, con video ed esercizi ora su questo portale con l'ambizione di diventare il tuo punto di riferimento per il tuo BENESSERE a 360°.