Ritenzione idrica, cause e rimedi efficaci

La ritenzione idrica colpisce almeno il 30% delle donne nel nostro Paese. Anche se, spesso viene sottovalutata tanto da creare fastidiosi disturbi. L’eccessivo accumulo di liquidi può infatti portare ad un gonfiore anomalo in alcune parti del nostro corpo, e trasmettere una sensazione di pesantezza, soprattutto alle gambe. Prima di andare avanti, è bene specificare che la ritenzione idrica non va confusa con la cellulite, quest’ultima infatti, deriva da cause diverse ed è un’infiammazione del tessuto sottocutaneo.

Ma, cos’è la ritenzione idrica e quali sono i metodi più efficaci per sconfiggerla?

Ritenzione idrica rimedi

Cos’è la ritenzione idrica

Come dice la parola stessa, il nostro corpo tende a trattenere i liquidi assunti e con essi, oltre ai sali minerali, tratteniamo anche le tossine. I liquidi si depositano perlopiù su cosce, glutei e sull’addome, conferendo quel tipico aspetto di gonfiore irregolare.

Perché tratteniamo i liquidi in eccesso?

Le cause principali sono legate ad uno squilibrio tra il sistema vascolare e quello linfatico che, se non causato da una patologia specifica, è da ricercare in uno stile di vita sedentario ed un’alimentazione non proprio sana. Nel dettaglio, le cause della ritenzione idrica sono riconducili ai seguenti principali fattori:

  • Un’alimentazione ricca di sodio. Come il consumo abituale di cibi con sale aggiunto: patatine fritte, snack, ecc..
  • Una dieta povera di proteine.
  • Scarsa attività fisica. La vita sedentaria è uno dei mali della società moderna. Oltre alla ritenzione idrica, può portare ad altre patologie, anche gravi.
  • L’abuso di alcool, il fumo, ma anche l’eccessivo consumo di caffè.
  • L’obesità. Il sovrappeso può favorire l’accumulo di liquidi.

Da non trascurare anche altre cattive abitudini che possono favorire la ritenzione idrica. Come indossare spesso abiti attillati, o portare a lungo scarpe con il tacco eccessivamente alto.

Quali sono i sintomi della ritenzione idrica

Come abbiamo detto la ritenzione idrica provoca dei gonfiori in alcune parti del nostro corpo. Oltre a questo aspetto visivo, possiamo capire che stiamo trattenendo troppi liquidi, quando sentiamo dolore e formicolii agli arti, oppure avvertiamo una stanchezza diffusa. Da questi sintomi non è semplice capire se stiamo trattenendo liquidi in eccesso, quindi il metodo migliore è quello della minzione. Ovvero, se vediamo il nostro flusso urinario ridursi, che ha un colore scuro e un forte odore sgradevole, dobbiamo correre ai ripari.

Ritenzione idrica rimedi naturali

Rimedi efficaci contro la ritenzione idrica

Partendo dalle cause principali che portano alla ritenzione idrica, possiamo fare molto per eliminarla ed evitare il riformarsi.

Come primo passo fondamentale, occorre rivedere il nostro stile di vita per renderlo più equilibrato e sano. Quindi:

  • Seguire una dieta ricca di frutta e verdure, da consumare senza aggiunta di sale da cucina (o comunque limitandone l’uso). Tra gli alimenti maggiormente drenanti per il nostro organismo ricordiamo: l’ananas, l’anguria, gli asparagi, i cetrioli, le cipolle, la lattuga, le mele, mirtilli e ribes, e i pomodori.
  • Bere molta acqua. Impariamo a leggere le etichette e scegliamo l’acqua naturale con minor residuo fisso. Beviamo spesso per favorire la diuresi ed espellere facilmente le tossine.
  • Facciamo più esercizio fisico. L’attività fisica mirata aiuta a migliorare complessivamente la circolazione ed a limitare l’accumulo di liquidi. Oltre a migliorare l’aspetto fisico, avremo anche un generale benessere, a partire dagli arti che sentiremo più leggeri.

Ottime alternative all’acqua

Se non riusciamo a bene molta acqua, perché non ci piace, o perché sentiamo il bisogno semplicemente di concederci una coccola in più, esistono diversi prodotti che facilitano la diuresi. Stiamo parlando del Tè, di tisane ed infusi che, se consumati regolarmente, possono aiutare a ridurre la ritenzione idrica.

Seth Tea Slim. Si tratta di una tisana drenante e dimagrante, composta da diversi ingredienti naturali conosciuti per i loro effetti benefici sul nostro corpo. Tra cui ricordiamo: Tè verde, Zenzero, Ortica, Tè bianco, Dente di leone, e molti altri. Il gusto è molto gradevole e delicato, e può essere bevuta in ogni momento della giornata. Per beneficiare di tutte le sue proprietà e vedere risultati più velocemente, consigliamo di bere la tisana Seth Tea Slim senza aggiungere dello zucchero.

Seth Tea Slim
Acquista adesso

Bolero Drink Ice Tea Peach. Si tratta di un preparato in polvere che può essere aggiunto all’acqua, alla quale dona un gradevole gusto di tè alla pesca. Oltre agli aromi naturali le bustine contengono anche Vitamina C e Calcio, un mix ideale per chi pratica dello sport, ma anche da bere come bevanda piacevole ed idratante. La preparazione del Bolero Drink è molto semplice: basta versare una bustina in una bottiglia da 1,5 litri d’acqua per ottenere un gusto deciso; oppure in una bottiglia di 2 litri per avere un gusto più delicato. Il composto non contiene conservanti, zuccheri o grassi.

Bolero Drink
Acquista adesso

Condividi
error: Content is protected !!