Benefici del Foam Roller

Quali sono i benefici del Foam Roller? Sono tanti e vale sicuramente la pena scoprirli uno ad uno.

Innanzitutto specifichiamo subito che l’utilizzo di un rullo massaggiatore in schiuma è ideale in ogni momento, ovvero nella fase di riscaldamento, durante gli allenamenti o dopo aver svolto attività fisica.

Lo strumento in questione, comunque, può essere adoperato anche separatamente dagli esercizi di tutti i giorni, per il rilassamento della muscolatura, per lo scioglimento di contratture e per altre finalità che andiamo subito a conoscere.

Benefici del Foam Roller: 7 ottimi motivi per usarlo da subito

Attraverso l’uso del Foam Roller è possibile mettere in pratica il Self-Myofascial Release (SMR), una tecnica che si basa sull’impiego del peso corporeo per esercitare delle pressioni in determinate aree del corpo.

Non per niente, quello che viene effettuato tramite questo cilindro di schiuma è uno stretching pressorio che si contrappone ad altri tipi di stretching quali il balistico, il dinamico, l’isometrico e lo statico attivo e passivo.

A seguire quindi elenchiamo alcuni benefici del Foam Roller, ovvero tutti i vantaggi pratici che è possibile ottenere dall’utilizzo del cilindro in schiuma:

  • Azione massaggiante profonda e duratura
  • Tonificazione dei muscoli e dei tessuti molli
  • Risoluzione di tensioni, contratture e accavallamenti
  • Riattivazione della circolazione
  • Miglioramento della mobilità corporea
  • Contrasto alla cellulite
  • Cura di patologie osteo-articolari

A questo punto, elencati i vantaggi e considerato che il rapporto benefit/prezzo è a dir poco unico, non resta che concludere che non

Foam Roller vs Cellulite e Ritenzione idrica

Tra i più importanti benefici del Foam Roller spiccano i vantaggi che un uso costante e regolare dello strumento può dare per il contrasto alla cellulite e alla ritenzione idrica.

Il massaggio pressorio che viene esercitato attraverso le azioni di foam rolling va a stimolare e a drenare i ristagni di liquidi e di tossine che vengono a crearsi sulle zone particolarmente colpite dal problema quali cosce, glutei, addome e braccia.

Per rassodare gli inestetici buchini e la pelle a buccia d’arancia, è quanto mai opportuno passare in rassegna i migliori foam roller in commercio e scegliere:

💪 un rullo dalla superficie irregolare, capace di arrivare su tutte le aree interessate dalla cellulite.
💪 un kit con rulli di varia grandezza, da usare per le specifiche zone del corpo.

A seguire alcuni pratici esercizi da fare a casa per prevenire e contrastare la cellulite:

  • Cosce: Sedersi a terra, posizionare il rullo sotto le cosce e fare scorrere le stesse sullo strumento.
  • Glutei: Sedersi direttamente sul foam roller e muovere i glutei avanti e indietro.
  • Addome: Sdraiarsi proni con la zona addominale sul rullo e far scorrere il corpo sullo strumento. Chiaramente per perfezionare l’azione massaggiante è necessario fare forza sulle braccia.
  • Braccia: In questo caso va bene anche utilizzare un foam roller piccolo. Sdraiarsi su un lato, posizionare il rullo sotto il braccio e far scorrere l’arto sullo strumento.

Vuoi continuare a conoscere i benefici del Foam Roller? Guarda subito questo video che abbiamo preparato per te:

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *