Cosa sono i Chetoni

Prima di capire a cosa servono i chetoni è giusto spendere due righe sulla conformazione chimica.

chetoni, o acetoni, sono dei composti organici di formula generale R-CO-R’, caratterizzati dalla presenza di un gruppo carbonile C=O il cui carbonio, con ibridazione sp2, è direttamente legato a due gruppi R idrocarburici che possono essere sia alifatici sia aromatici.

Si differenziano strutturalmente dalle aldeidi (di formula R-CHO) per la presenza di un gruppo R’ al posto dell’idrogeno H direttamente legato al carbonile.
Nel caso in cui il carbonile sia compreso in una struttura ciclica, ovvero che i due gruppi R e R’ siano legati covalentemente, come nel caso del cicloesanone, si parla di chetoni ciclici o ciclochetoni.

Il chetone strutturalmente più semplice è l’acetone, di formula CH3-CO-CH3, in cui il gruppo carbonilico è legato a due gruppi metilici. [wikipedia]

Caratteristiche chimico-fisiche

Le caratteristiche dei chetoni possono variare anche sensibilmente a seconda della dimensione, della struttura e della natura chimica dei gruppi R e R’.
Tendenzialmente si presentano come sostanze incolori, volatili e dall’odore caratteristico.
I chetoni che contano meno di 12 atomi di carbonio nella propria struttura appaiono come liquidi oleosi. La solubilità in acqua diminuisce con l’aumentare delle dimensioni molecolari, mentre per gruppi R più voluminosi si avranno dei solidi cristallini. [Treccani]

Ma in pratica, a cosa servono i CHETONI?

I chetoni sono molecole che possono essere utilizzate dal nostro organismo e vengono prodotte in caso di digiuno.
La variante “produttiva” si ha, riducendo il il consumo di carboidrati durante la giornata.

Ormai molto di moda, e sufficientemente analizzata, la dieta CHETOGENICA, risulta essere un’alimentazione benefica per la nostra salute.

E non parliamo semplicemente della forma e dell’aspetto fisico.

I benefici si mostrano anche su tutte quelle patologie legate allo stress come emicrania e cefalee.

ho provato questa dieta per 1 mese, e dopo i primi 3 giorni in cui ho “sofferto” la riduzione dei carboidrati, mi sono sentito un leone.
mente lucida
molto piu’ forte
e meno incline agli sbalzi d’umore

Ridurre il consumo di glucosio permette la “formazione” di questi corpi chetonici che ci aiutano a soddisfare le, APPARENTI, carenze energetiche dei primi giorni di dieta.

Oltre ai chetoni sviluppati dal nostro organismo, ritroviamo in commercio prodotti che già dispongono di tale formazione chimica e che ci permettono di godere dei benefici di queste molecole ENERGIZZANTI.

Integrare con Chetoni esogeni

I chetoni esogeni, come gli MCT (ovvero gli Acidi Grassi a Catena Media, di cui troverai anche un articolo dedicato) sono stati pensati per offrire all’organismo gli stessi benefici della dieta chetogenica senza dover effettuare la dieta stessa.

Ma sia chiaro che l’assunzione di questi non è sufficiente ad “ingannare” il nostro corpo.
Provarla risulta comunque la soluzione migliore, e magari, poi, integrare con i prodotti giusti.

Dal punto di vista sportivo, i chetoni esogeni diventano indispensabili per risparmiare glicogeno e quindi favorire il mantenimento delle riserve energetiche di chi ama allenarsi.


Cosa molto importante è rispettare le “consegne” del proprio nutrizionista o medico, prima di intraprendere un percorso del genere. Perché se gli aspetti positivi positivi sono generalmente molti, non possiamo dimenticarci che ognuno di noi è diverso dall’altro!

Prenditi cura di te, regalati benessere e mangia sano!

Fabrizio Ferri
Personal Trainer WKT


Avvertenze: le informazioni contenute in questi video ed articoli non intendono sostituirsi in nessun modo a parere medico o di altri specialisti. L’autore declina ogni responsabilità di effetti o di conseguenze risultanti dall’uso di tali informazioni e dalla loro messa in pratica.
L’allenamento con sovraccarichi, a corpo libero, con i kettlebell, con il trx, e con altri attrezzi può causare infortuni, si consiglia pertanto di prestare la massima attenzione e di eseguire esercizi e metodologie adatte al proprio livello di forma. Anche i programmi di elettrostimolazione devono essere gestiti da un professionista su base personalizzata.
Consultare il proprio medico di fiducia prima di intraprendere qualsiasi forma di attività fisica o regime alimentare.

Condividi

Fabrizio

Ciao, sono Fabrizio il tuo nuovo personal trainer. WKT nasce dall'idea di unire FITNESS, MOTIVAZIONE e RISULTATI in un unico grande punto di incontro online. Prima su YouTube, con video ed esercizi ora su questo portale con l'ambizione di diventare il tuo punto di riferimento per il tuo BENESSERE a 360°.