DIFFERENZE TRA MODALITA’ ATLETA e NORMALE

Andiamo a capire quali siano le differenze tra modalità atleta e normale sulla propria bilancia digitale, prima di scegliere l’una o l’altra opzione e ritrovarsi con valori completamente differenti.

La prima cosa che ti chiedo però è questa: ONESTA’ CON SE STESSI!

Perchè? Ti starai domandando.

Per il semplice fatto che la modalità atleta è consigliata a chi pratica attività in maniera costante (4-8 ore settimanali) anche se la maggior parte delle bilance richiedono almeno le 8 ore, ma si parla di soggetti agonisti.

Qui sotto potrai vedere un video nel quale ti spieghiamo come funziona questo meccanismo, ma le stesse cose le ritroverai nel proseguimento di questo breve articolo.

Il “maledetto” Algoritmo

Schiavi ormai di algoritmi per ogni processo della nostra vita, potevamo sfuggire a questo processo matematico una volta saliti sulla bilancia?!

Diciamoci la verità, pesarti già “ti sta sulle palle”, ci mancava anche un altro simpatica funzione matematica a complicarci il tutto.

Scherzi a parte, sarà più semplice di quanto immagini.

La formula matematica impone un calcolo “più semplice” e sfrutta una elaborazione per la quale riconosce nella NORMA alcuni valori per chi non pratica attività fisica, dando importanza semplicemente al SESSO del soggetto misurato.

In maniera più complessa, la BIA permette un passaggio della corrente all’interno delle nostre cellule riconoscendo fluidità oppure ostruzionismo e sfrutta una matematica leggermente più complessa.
Grazie all’aggiunta di un valore numerico che riconduca alle ore di attività settimanali, rispettando sempre il sesso della persona e di conseguenza alcuni parametri fisiologici tipo.

In conclusione, SCEGLI CON OGGETTIVITA’ la modalità atleta o modalità normale, in modo tale da non ricadere in errori di valutazione evitabili e, peggio ancora, fuorvianti.


AMAZFIT GTS

APPLE WATCH 5
miglior AMAZFIT & Smartwatch

QUALI BILANCE PERMETTONO QUESTA SCELTA?

TANITA BC-545N: manca solo un APP, per il resto TOP

Tra i tanti modelli recensiti in questo sito e disponibili online, chi la fa da padrona è ancora questa TANITA BC-545N.

Senza dubbio, tra le poche avvicinabili ad una BIA professionale e con una funzione che la rende in assoluto la migliore bilancia impedenziometrica, ovvero: LA SEGMENTAZIONE DEL CORPO.

SEGMENTAL BODY COMPOSITION, come funziona

In poche parole, questa funzione, permette la valutazione, e dalla grafica è tutto più chiaro, di ogni ARTO CORPOREO.
Offre nel dettaglio di sapere percentuale massa grassa e massa muscolare (in kg) TOTALI, Braccio Destro e Braccio Sinistro, Tronco (molto importante soprattutto per conoscere nel dettaglio grasso cutaneo e VISCERALE), Gamba Destra e Gamba Sinistra.


Proprio grazie a questa peculiarità, si riesce a gestire al meglio ALIMENTAZIONE e SESSIONI DI ALLENAMENTO, concentrandosi sulle zone più carenti.

Poniamo il caso, ad esempio, che TANITA BC-545N, ci indichi un -300g di massa muscolare tra il braccio sinistro (in genere il più debole) e braccio destro.
Potremmo sviluppare un programma di lavoro specifico al fine di portare a pareggio le due masse muscolari.
E questo è solo uno dei vantaggi che ci offre questa bilancia digitale.

Altra cosa molto importante, riguardo al grasso SOTTOCUTANEO & VISCERALE, la scelta del programma più adeguato per INNALZARE IL METABOLISMO (altro valore che la bilancia rilascia, riferendosi a quello basale, ovvero a riposo).

L’UNICO MODO per aumentare il consumo calorico è quello di optare per degli allenamenti mirati a questo scopo, come sessioni intensive con PESI, CARDIO FITNESS, HIIT (high intensity interval training), ALLENAMENTO FUNZIONALE E CIRCUITI MIRATI.

Insomma un partner ideale per il professionista, per l’atleta agonista e per tutte le persone che voglio stare in forma e godersi un benessere a 360° anche sotto l’aspetto dell’anamnesi di valori indispensabili da monitorare.


bilancia iTeknic

bilancia Renpho

MI BODY SCALE 2
migliori bilance digitali con app

Perché è la migliore

Andiamo subito al nocciolo, i DATI!

Ciò che promette, lo fa.
E non lo fa in modo banale, ma professionale.
E’ l’unica che si può accostare ad un prodotto di uso medico (anche perchè TANITA produce prodotti medicali).

Per quel che riguarda la mia esperienze, è il parametro di riferimento con le altre bilance digitali, e soltanto in poche hanno la “fortuna” di avvicinarsi.

TANITA BC-545N è IL TOP, GARANZIA di 3 ANNI con ESTENSIONE di altri 2, parametri eccellenti e costo coerente, ma di certo non una LOW COST.

ACQUISTA

LOW COST, di buon livello: RENPHO

Tra le tante bilance digitali impedenziometriche testate, senza dubbio la bilancia Renpho è una di quelle che più mi ha convinto. Forse qualcuno avrà da ridire, ma la metto al primo posto tra le bilance con app perché personalmente non ho mai avuto problemi e le misurazioni risultano sempre all’altezza della situazione.

Considerando anche il costo IRRISORIO.

Convincenti i materiali, piccola e leggera ed estremamente precisa “nonostante” il costo contenuto.
Insomma, se hai qualche perplessità, farò in modo di fugare ogni incertezza con questo articolo e con la video recensione qui sotto.

Scheda Tecnica

  • APP RENPHO dedicata
  • Sincronizzazione con l’applicazione Fitness, con Samsung Heath, Apple Heath, Google Fit e Fitbit App.
  • 13 funzioni di misurazione della composizione del corpo –
  • Tecnologia di analisi dell’impedenza bioelettrica (BIA), il peso corporeo è la rilevazione minima.
  • 4 sensori di alta precisione e auto-calibrazione – Realizzato con piattaforma in vetro temperato di alta qualità, 4 elettrodi sensibili, tecnologia step-on, auto-calibrazione.
  • Design elegante, molto leggera e pratica da sistemare.


POLAR A370

HONOR BAND 5

MI BAND 4
TOP ACTIVITY TRACKER

Perchè sceglire la bilancia Renpho

Che sia una delle migliori bilance digitali impedenziometriche in cirolazione l’ho già detto, che funziona veramente molto bene…anche.

Mi piace molto questo modello perché è tra le poche che ho testato a rilevare valori degni di un prodotto di ALTA FASCIA come la TANITA BC-545N una delle MIGLIORI BILANCE DIGITALI in circolazione che permette anche la misura segmentale.

Questo è l’aspetto che reputo più importante ovviamente, il compito della bilancia è dare valori il più possibile precisi, e la RENPHO ci riesce con estrema facilità

L’APP RENPHO

Ovviamente, se una bilancia così piccola e tecnologica non si connette per bene, e RENPHO ha un’ottima trasmissione Bluetooth, oppure non ha un APP all’altezza della situazione è meglio non considerarla.

L’applicazione, omonima del prodotto, ha tutte le carte in regola per offrire un esperienza pratica ed intuitiva e da oggi ha anche la possibilità di inserire i centimetri di circonferenza di ogni arto e zona tronco.

Il che, non è affatto male.


I valori che la bilancia digitale RENPHO misura sono praticamente completi, dal peso alla percentuale d’acqua corporea; dalla massa grassa alla percentuale di proteine presenti nel corpo; dal peso dello scheletro al Metabolismo Basale (ovvero il consumo calorico del nostro corpo in una condizione di riposo).

Conclusioni

PERCHE’ AL PRIMO POSTO TRA LE BILANCE CON APP…leggi le recensioni, se non ti ho convinto io.
RENPHO lascia a bocca aperta, quasi 5 stelle, con 4800 recensioni.

Cosa significa?
Vuol dire che non acquistarla sarebbe un reato.

ACQUISTA

SE HAI LETTO LA NOSTRA GUIDA, e ti è tornata utile, concedici la tua miglior mail per non perderti le prossime recensioni su WKT FITNESS!

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0