Grasso Viscerale: ELIMINARLO E’ FACILE!

Il GRASSO VISCERALE o tessuto adiposo viscerale (VAT, sigla inglese) è quella parte del tessuto adiposo localizzata nello spazio tra gli organi interni come fegato, intestino e reni.

Perché non bisogna trascurare il Grasso Viscerale

Il tessuto adiposo viscerale sembra essere il tipo di grasso più pericoloso per la salute.

E’ il più connesso con il rischio cardiovascolare, l’insulinoresistenza, il diabete di tipo 2, varie complicanze metaboliche e l’arteriosclerosi.

Anche il grasso sottocutaneo addominale è connesso con il grasso viscerale e alle patologie a esso connesse come l’insulinoresistenza.

Altra dimostrazione della pericolosità del grasso viscerale è l’incremento, direttamente correlato, del grasso epatico. Anch’esso principale causa di molte patologie e malattie degenerative.

Di conseguenza, il grasso sottocutaneo addominale e il grasso intraepatico sono entrambi connessi con le stesse problematiche legate al grasso viscerale.

Lipolisi, una riserva “speciale”

Il Grasso Viscerale è più soggetto alla lipolisi, cioè al processo metabolico che prevede il catabolismo o la mobilizzazione dei grassi depositati.

“i trigliceridi, che vengono scissi in tre molecole di acidi grassi e una di glicerolo e immessi nel torrente sanguigno tramite la vena porta. sembra avere un effetto maggiormente lipolitico rispetto all’adrenalina”

E’ anche meno sensibile all’insulina, ormone che provoca la lipogenesi, il processo inverso, cioè il deposito o l’accumulo di grassi (ingrassamento).

Non a caso la perdita di lipidica indotta dall’esercizio fisico è maggiore nel tessuto adiposo viscerale e sottocutaneo a livello addominale, rispetto ad altre aree come quella femorale.

I depositi di grasso viscerale hanno il maggiore tasso di turnover, ovvero “accumulo-consumo”.

I depositi di grasso sottocutaneo a livello addominale, posto più superficialmente, hanno un tasso intermedio.


AMAZFIT GTS

APPLE WATCH 5
miglior AMAZFIT & Smartwatch

La zona gluteo-femorale subisce un ricambio relativamente più lento, e di conseguenza uno “smaltimento” più difficoltoso.

Infatti anche le cellule adipose sottocutanee a livello addominale sono più sensibili all’effetto lipolitico delle catecolammine (adrenalina, noradrenalina) rispetto alle cellule adipose sottocutanee situate nella regione della coscia.

Come “ripulirci” dal VISCERAL FAT

Ho utilizzato il termine VISCERAL FAT, perchè su molte BILANCE DIGITALI si usa questo termine per indicare il grasso viscerale. E considerando il fatto che senza una BIA (Body Impedence Assessment), in italiano: BIOIMPEDENZIOMETRIA, sarebbe impossibile conoscere questo tipo di VALORI è giusto prendere confidenza anche con certe terminologie e magari procurarsi una SMART SCALE (BILANCIA INTELLIGENTE) che ci aiuti a conoscere, oltre al nostro peso ed ovviamente percentuale di grasso, anche tutti gli altri valori FONDAMENTALI per tenere sotto controllo la nostra salute.

UNA APP CHE MOSTRA I 13 VALORI MISURABILI, DA MONITORARE ANCHE A CASA TUA!

Qui sotto ci sono 3 tra i modelli economici migliori sul mercato (ca. 30€, ma leggi l’articolo dove te li recensisco in maniera dettagliata.)
Oppure punta al TOP, BILANCIA TANITA BC-545N…da scoprire!


bilancia iTeknic

bilancia Renpho

MI BODY SCALE 2
migliori bilance digitali con app

Dopo questa dettagliata spiegazione, sono sicuro ti sarà tutto più chiaro.
E ti sarà senza dubbio venuta in mente una domanda:

COME LO “ELIMINO”?

Per prima cosa, e ne sono sicuro, avrai già pensato ad una SUPER MEGA DIETA che dovrà farti il tuo MEDICO NUTRIZIONISTA e dalla quale partirai per porre il primo mattone di questa piramide.

Come seconda cosa, già stai cercando le nuove ASICS o MIZUNO per andare a correre…ahhhh la corsa.

BENE, BENE…ammesso che la corsa sia un ottimo esercizio aerobico per consumare calorie e ridurre la pancetta, voglio darti un consiglio…e te lo dò dal vivo con questo video, poi proseguiamo.

un REGALO PER TE, ma prima iscriviti alla newsletter per non perderti tutti i contenuti di WKTFITNESS.COM

VISTO IL VIDEO? SONO STATO ABBASTANZA CHIARO, NON CREDI?

Ora andiamo ad approfondire un METODO, valido sia per fanciulle che maschi, che ti renderà ancora più limpidi i pensieri e soprattutto UTILI gli allenamenti.

  • Punto primo: NON FARE MILIONI DI ESERCIZI. Non serve a nulla tranne che a complicarsi le idee. Insomma, POCHI MA BUONI.
  • 2: SFRUTTA I CIRCUITI DI ALLENAMENTO.
    NON SAI COME FARE? Ciò che ti sto per elencare sono esercizi ottimi dai quali partire e sui quali lavorare. Se poi hai bisogno di un percorso personalizzato scrivici a wktfitness@gmail.com
PLANK BRACCIA TESEX 1′
SQUAT CORPO LIBEROX 15 REPS
PUSHUPSX MAX
JUMPING JACKX 20″
ALZATE LATERALI CON ELASTICOX 10

Insomma, la corsa può andare bene così come la bicicletta oppure il nuoto, ma l’ALLENAMENTO TOTAL BODY con CIRCUITI è SICURAMENTE il modo migliore per porre rimedio al grasso in eccesso, ridurre i valori “problematici” e MIGLIORARE LA TUA SALUTE sotto ogni aspetto.

Per conoscere gli esercizi indicati ti basterà andare sul nostro canale WKT FITNESS TV e scoprire i tutorial dedicati. Comunque cliccando sul nome dell’esercizio potrai già scoprire l’esecuzione corretta di ognuno, tra quelli elencati sopra.

Qui sotto un circuito da fare a casa in
15′ SENZA ATTREZZI.

SE HAI LETTO LA NOSTRA GUIDA, e ti è tornata utile, concedici la tua miglior mail per non perderti le prossime recensioni su WKT FITNESS!

Avvertenze: le informazioni contenute in questi video/articolo non intendono sostituirsi in nessun modo a parere medico o di altri specialisti. L’autore declina ogni responsabilità di effetti o di conseguenze risultanti dall’uso di tali informazioni e dalla loro messa in pratica. L’allenamento con sovraccarichi, a corpo libero, con i kettlebell, con il trx, e con altri attrezzi può causare infortuni, si consiglia pertanto di prestare la massima attenzione e di eseguire esercizi e metodologie adatte al proprio livello di forma. Consultare il proprio medico di fiducia prima di intraprendere qualsiasi forma di attività fisica o regime alimentare.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0